Cos’è Winstrol?

Effetti Collaterali di Winstrol e Come Proteggersi
8 marzo 2015
Recensione Real-steroids.net
24 marzo 2015

Definizione di Winstrol

Winstrol, Windstrol, Win, Stanozolol, Stanobol o anche Stromba sono i nomi che hai probabilmente già sentito in riferimento a Winstrol. Questo steroide è estremamente popolare in bodybuilding, perché può essere utilizzato in 3 modi.

Sia per il cutting, che per la perdita di peso o anche per i guadagni di massa magra, Winstrol sarà all’altezza delle tue aspettative. Tutto quello che dovrai fare è combinarlo con i prodotti giusti e seguire una dieta e una routine adatta di allenamento per ottenere i risultati desiderati.

bodybuilding-Winstrol

 

Composizione e natura di Winstrol

Il nome del principio attivo di Win è Stanozolol. Può essere prodotto in compresse orali o iniezioni intramuscolari. È stato sviluppato da Winthrop Laboratories (noto anche come Sterling Drug) nel 1962.

La differenza principale tra Winstrol e altri prodotti anabolizzanti risiede nella sua forma chimica: Stanozolol non è esterificato, quindi non viene rilasciato gradualmente. È venduto in una soluzione acquosa nella sua forma iniettabile, non oleosa.

 

Utilizzi di Winstrol

E’ utilizzato principalmente in cicli di cutting, perché riduce notevolmente la ritenzione idrica e il grasso.

Tuttavia può essere abbinato con anabolizzanti più forti che compensano la mancanza di proprietà anabolizzanti e garantiscono guadagni di massa più grandi, chiamati guadagni di massa magra.

 

Dosaggi Winstrol

Il dosaggio comune di Winstrol è di 30/60 mg al giorno in pillole o 100/300 mg a settimana in iniezioni.

Le iniezioni devono aver luogo almeno 2 o 3 volte a settimana.

bodybuilding-winstrol

Effetti collaterali

Non è un prodotto molto androgenico, quindi i suoi effetti collaterali sono deboli. I soliti effetti di virilizzazione accadono solo raramente, e non aromatizza, così gli effetti collaterali associati con l’aromatizzazione sono irrilevanti. Tuttavia fai attenzione se lo prendi in uno stack, perché anche se Winstrol non aromatizza, non impedisce l’aromatizzazione di altri prodotti. La tua protezione e recupero restano essenziali.

Come tutti i composti alpha-alchilici, la versione ingeribile di Winstrol è tossica per il fegato, come anche la versione iniettabile.

Comments are closed.